William Savage 

     

Il 4 aprile 1739 The London Daily Post, in relazione a ISRAEL IN EGYPT annovera William Savage come Alto, cosa molto interessante dal momento che egli figura come boy-soprano in ALCINA, FARAMONDO E GIUSTINO, mentre in IMENEO e DEIDAMIA cantÚ come basso: questo implica che William Savage cantÚ anche in falsetto, oltre che con voce naturale, in composizioni Handeliane.

 


decorative line

 

 

A cura di Arsace

 

www.haendel.it

 

Ultimo aggiornamento: 02-01-05