Finalità

 

Contributi

 

Ringraziamenti

 

     

Questo sito Web nasce nell'autunno 2003 senza altri scopi che non siano quelli che derivano dal piacere di contribuire alla divulgazione di qualche notizia su quel genio la cui arte tanto ci appassiona, George Frideric Handel, fin'ora piuttosto trascurato dall'universo Internet italiano. Ci ripromettiamo di assolvere adeguatamente a questo obiettivo, con la speranza di far cosa gradita agli appassionati di Handel e della Musica Barocca in generale.
C
ol passare del tempo infatti, si è sentita l'esigenza di ampliare l'oggetto del nostro interesse soffermandoci anche su altri argomenti, non direttamente correlati ad Handel, ma comunque pertinenti al periodo cosiddetto Barocco, occupandoci di tutti quei personaggi che hanno popolato il mondo musicale del seicento-settecento, in particolar modo il mondo dell'opera teatrale, e quindi: gli altri compositori, e le loro composizioni, e i grandi interpreti del Bel Canto, con un occhio di riguardo alle stars del settecento, i castrati. Ovviamente non potevamo trascurare anche gli interpreti attuali di Handel e della Musica Barocca, la cui sezione sarà col tempo ampliata.
Le notizie qui raccolte sono infatti in continua integrazione ed alcune sezioni non soddisfano ancora le nostre intenzioni: in un dato momento potrebbero apparire lacunose, magari perché non abbiamo sufficienti argomenti o più semplicemente perché sono ancora in gestazione. Si tenga però presente che questo sito non ha pretese accademiche o didattiche: ci ripromettiamo solo di recuperare, per quanto le nostre forze rubate al tempo libero lo consentano, tutto il mondo musicale Barocco, principalmente per nostro piacere, ma anche per rendere partecipi i fruitori di questo splendido mezzo che è Internet, con fatti, informazioni biografiche, curiosità e aneddoti dei protagonisti musicali di quel periodo, magari estratte da libri d'epoca scovati in polverosi archivi che il tempo impietoso ha relegato nell'oblio, come la Saga Bordoni-Hasse o il saggio di Ademollo su Handel in Italia, ma che meritano tutta la nostra attenzione, perché sono il frutto della passione umana per la musica, nutrimento essenziale di ogni animo sensibile. 
Il materiale così raccolto viene quindi confluito in questo sito, che vediamo come un contenitore virtuale di notizie handeliane, principalmente, ma anche su tutti quei personaggi e quei fatti che vi gravitano, più o meno, intorno... Handel cioè, permetteteci la metafora, visto come l'astro che rischiara i pianeti della galassia musicale barocca, altrimenti relegati nelle ombre del tempo.
Per non appesantire oltre modo la lettura, non sempre agevole su un sito discorsivo come il nostro, non vengono citate le fonti, che sono comunque rintracciabili nelle più autorevoli pubblicazioni
bibliografiche e negli archivi degli enti e delle istituzioni sotto citati.

 

 

 

Si ringraziano per la collaborazione e la disponibilità nel fornirci il materiale storico e illustrato:

bullet

la Fondazione Levi di Venezia

bullet

il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia

bullet

la Signora Marina dell'Archivio Storico del Teatro La Fenice di Venezia

bullet

il Civico Museo Bibliografico Musicale di Bologna, con un ringraziamento particolare alla Dottoressa Jenny Servino

bullet

la Casa Goldoni (email) di Venezia

bullet

Rodelinda e Tassos Dimitriadis.

 

 

 

 

Buona navigazione da

 

                                            

bullet

Rodrigo
bullet

webmaster, mette le sue umili capacità al servizio della memoria di Handel, che venera soprattutto, e della Musica Barocca in generale.

 

bullet

Arsace
bullet

devoto ad Handel fino allo sfinimento, oltre a contribuire in maniera fondamentale alla realizzazione di questo sito, in termini di idee e contenuti, si segnala anche per essere il fondatore della mailing list Handel Forever

 

 

 

 

 

 

 

       Per informazioni, collaborazioni od altro

      con la triade barocca

   Haendel.it

    Handelforever.com

    GFHbaroque.it

      potete contattare QUI

 

 

 

Accedi alla mailing list

Handel Forever

la lista italiana di notizie e discussioni su Handel e la Musica Barocca, con un occhio particolare alle voci che meglio rievocano il mito dei castrati: i Falsettisti

 

 

 

 

Note legali

 

                        

 

www.haendel.it

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 03-08-13